• Home
  • Come guardare Hulu in Italia Guida Aggiornata 2022

Come guardare Hulu in Italia Guida Aggiornata 2022

Michele Sabatini
Scritto da Sabatini Michele
Fondatore di VPNMigliore.it

In questa guida ti fornirò tutte le informazioni necessarie per poter accedere alla piattaforma di Hulu dal territorio italiano, anche se non hai mai effettuato l’accesso alla piattaforma di streaming riuscirai a destreggiarti come un esperto.

Buona lettura.

Vuoi avere un’idea delle migliori VPN per sbloccare Hulu in Italia? Eccole:

Cos’è Hulu, il servizio di Streaming molto noto in America

Hulu è un servizio di streaming video facente parte ad un gruppo societario composto da Walt Disney Company, 21st Century Fox, Comcast e Time Warner. Può quindi mettere a disposizione dei propri utenti una vasta gamma di contenuti: serie tv, film, programmi e produzioni proprie.

A differenza di Netflix e Amazon Video offre soprattutto una programmazione recente, e non colossal o cult di vecchia data.

Spesso è sufficiente aspettare una sola settimana dall’uscita ufficiale del film o della serie tv, nel migliore dei casi anche un giorno soltanto.

Non è necessario sostenere dei costi di installazione, ti attivazione o di noleggio; sono previsti solamente quelli relativi all’abbonamento. Puoi guardare Hulu da tv, smarphone, tablet e pc.

Per quanto riguarda le tipologie di abbonamento offre la possibilità di varie possibilità di sottoscrizione, personalizzabili in base alle tue esigenze, inclusa una prova gratuita di 30 giorni.

Perché non riesco a vedere Hulu in Italia?

Hulu, come HBO e altre piattaforme, ha deciso di attuare una politica molto restrittiva consentendo l’accesso solamente dal Giappone e dagli Stati Uniti, ha imposto un blocco per tutte le altre aree geografiche; anche verso l’Italia.

Come vedere Hulu in Italia

Nonostante i limiti imposti, è possibile aggirarli e sbloccare il servizio di Hulu Italia con una semplice VPN.

Una volta acquistata ti sarà sufficiente installarla e scegliere un server giapponese o statunitense a cui connetterti, in questo modo il sistema di monitoraggio della piattaforma percepirà la tua connessione come se proveniente da un’area locale e avrai il lasciapassare per poter visionare i tuoi film e le tue serie tv preferite.

Migliori VPN per vedere Hulu in Italia

Come già scritto Hulu è accessibile solamente dal Giappone e dagli Stati Uniti, quindi la prima cosa da controllare è verificare dove sono ubicati i server, è fondamentale che le varia nazioni abbiano un’ampia disponibilità per poter effettuare delle modifiche quando la connessione risulta più lenta del normale, o inferiore allo standard minimo previsto.

Se il numero è esiguo potresti riscontrare problemi di velocità o di stabilità durante la navigazione.

Mi rendo conto della difficoltà di analisi per scegliere una VPN adatta, per questo motivo metterò la mia esperienza a tua disposizione consigliandoti i modelli che ho già avuto il piacere di utilizzare e soprattutto testare su Hulu Italia.

Scegliendo una di quelle qui sotto puoi stare tranquillo: acquisterai Virtual Private Network performanti. Potrai guardare la tv, il tablet o lo smartphone senza subire blocchi e soprattutto senza stress potendoti rilassare in tranquillità.

ExpressVPN

ExpressVPN

Acquistando un’ExpressVPN avrai a tua disposizione circa 2.000 server, molti dei quali si trovano a Tokyo, Yokohama, New York, Los Angeles e Chicago.  É una delle VPN più performanti, sviluppata con tecnologia tale da garantire una connessione rapida e un facile utilizzo.

Dispone di una banda larga strutturata in modo tale da impedire il throttling, il rallentamento della rete quando Hulu limita la velocità, per esempio quando sono connessi in contemporanea molti utenti.

Ti è sempre garantita la massima risoluzione audio e video, potrai guardare le i film e serie tv in full HD anche navigando da mobile.

Per quanto riguarda la questione sicurezza utilizza crittografia AES a 256 bit che permette sia di sfuggire ai controlli della BBC nel Regno Unito, sia di risparmiare Ram utilizzando solo le risorse necessarie per accedere al servizio senza consumare ulteriore energia elettrica.

Grazie al servizio tunneling hai un ampia libertà di personalizzazione, hai una vasta scelta sugli  indirizzi ip da far appoggiare alla VPN e puoi stabilire quando utilizzare il tuo IP originario per poter navigare su Google in lingua italiana.

Mantieni comunque l’area geografica nascosta perché il Test di Tenuta DNS, ti maschera la connessione simulandola dal Giappone o dagli Stati, non dal bel paese.

Per quanto riguarda l’accesso a connessioni pericolose il blocco imposto dal Kill switch automatico ti garantisce una connessione sicura, senza nessun tipo di preoccupazione dovuta al rischio di prendere qualche virus informatico.

Avrai comunque a tua disposizione un servizio clienti affidabile, da contattare via chat in caso di qualche malfunzionamento e per ogni  necessità.


NordVPN

NordVPN nella classifica delle Migliori VPN
NordVPN – Miglior VPN Router

Anche la NordVPN offre un servizio molto affidabile, mette a tua disposizione 5200 server, molti dei quali installati a negli stati del Texas, California, Florida, Arizona, Colorado, Utah, Illinois; nelle città di Atlanta, Buffalo, Charlotte, Chicago, Dallas, Denver, Los Angeles, Virginia, New Jersey, Miami, New York, Phoenix, Salt Lake City, San Francisco, San Jose, Seattle, St. Louis e a  Tokyo.

Elevato livello di protezione garantito perchè la crittografia con 5 protocolli offre un sistema di sicurezza di livello militare, ben oltre lo standard base per superare il blocco di Hulu.

Inoltre la tecnologia VPN nella VPN garantisce un totale anonimato ed evita il blocco da ip condiviso.

I test di tenuta DNS dimostrano come la tua connessione verrà percepita come proveniente da USA o Giappone e i sistemi di sicurezza di Hulu non attiveranno il proprio allarme.

Massima sicurezza anche lato virus, il servizio di kill switch automatico funziona meglio di un antivirus a pagamento e impedisce l’accesso in caso di attacco informatico da virus e Malware.

Sono infine disponibili delle funzionalità aggiuntive che ti permettono di bloccare annunci pubblicitari invasi e fastidiosi, che ti rovinano l’atmosfera durante la visione di film, serie tv o docuementari.


SurfShark

SurfShark VPN nella classifica delle Migliori VPN

La VPN Surfshark è la più semplice da utilizzare, la fase di installazione è molto intuitiva

Adopera 3200 server, molti dei quali nel Regno Unito, sfrutta interamente la memoria Ram e oltre alla piattaforma della BBC supporta diversi servizi di streaming come Netflix, HBO e Amazon Video.

Come ExpressVPN utilizza per la crittografia la tecnologia AES a 256 bit, inoltre i protocolli Open VPN e IKEv2/IPsec ti garantiscono un elevato standard protettivo.

Per quanto riguarda l’anonimato grazie alla politica di non conservazione dei log, potrai utilizzare il servzio utilizzando solo un indirizzo email e scegliendo un metodo di pagamento; puoi anche scegliere se bloccare gli annunci e mascherare il GPS.


Cyberghost

CyberGhost VPN
CyberGhost – Miglior VPN Router

Un’ulteriore VPN che mi sento di consigliarti per visionare Hulu è la CyberGhost, molto più semplice da utilizzare, comoda soprattutto per chi ha poca pratica alle spalle con le VPN; letteralmente a prova di errore di distrazione, o come direbbero i giapponesi poka-yoke (letteralmente evitare errori involontari).

infatti fin dal momento dell’avvio dell’applicazione parte una navigazione guidata che ti guida per tutte le fasi di configurazione. Ti verrà indicato nei minimi dettagli sia le istruzioni programmate sia i tasti da premere. É veramente difficile commettere uno sbaglio.

Per renderti il lavoro più semplice e meno impegnativo gli sviluppatori hanno preselezionato delle impostazioni automatiche per il blocco streaming e sul server VPN di default.

Hai comunque ampia libertà di personalizzazione per quanto riguarda la velocità extra, il blocco degli annunci pubblicitari e il blocco di monitoraggio delle tue attività online.

CyberGhost ti garantisce una navigazione in 4g, senza limiti di velocità dei dati trasmessi e di saturazione della banda.

Dispone di ben la presenza di oltre 3100 server (53 in Giappone e ben 1283 negli Stati Uninti), il superamento del blocco VPN di Hulu è garantito.

Supporta la connessione di 5 dispositivi in contemporanea, anche di tecnologia molto differente tra loro, garantisce il servizio a Windows, Mac, OS, iOS, Android, Linux, Router e Raspberry Pi.

Infine un servizio clienti altamente qualificato e sempre disponibile ti sarà di supporto se dovessi riscontrare dei problemi.


PrivateVPN

La PrivateVPN rappresenta il giusto compromesso tra semplicità e funzionalità, pur essendo quella con le prestazioni inferiori: solo 200 server di cui uno in Giappone (Tokyo) e 12 negli Stati Uniti d’America (Atlanta, Buffalo, Chicago, Denver, Las Vegas, Los Angeles, Miami, New Jersey, New York, Phoenix e Seattle). Nella schermata di selezione ti viene mostrato quali sono i server indicati per poter utilizzare il servizio streaming di Hulu Italia, io stesso sono riuscito ad accedere da quelli americani.

Non è possibile conoscere quale sia quello più rapido, però posso garantirti che la velocità di connessione oscilla tra i 22 e i 66 Mbps.

Connessione in banda larga illimitata che non prevede riduzioni di velocità durante il download di qualsiasi tipo di file, anche con quelli di diversi giga.

PrivateVPN è accetta il torrenting e supporta la condivisone illimitata di file P2P, talvolta è disponibile il servizio port forwarding.

Per quanto riguarda la sicurezza PrivateVPN utilizza crittografia AES a 256-bit, che ti garantisce un livello di sicurezza pari a quello militare, supporta inoltre i protocolli OpenVPN con UDP/TCP, L2TP, IPsec, PPTP e IKEv2.

Supporta dispositivi Windows, Mac, Android e iOS, Linux Kodi. Il servizio kill switch, per la protezione dai virus, è attivabile solamente su windows.

Servizio clienti in live chat, tuttavia non è operativo 24 ore su 24.

Presenta un’interfaccia semplice da utilizzare: la modalità semplice indicata, per i principianti, e quella avanzata, per i più esperti che possono giostrare tra le varie configurazioni.

In poche parole prezzi economici e con una buona sicurezza.

Michele
Da sempre appassionato di Sicurezza Informatica, ho sviluppato un amore profondo per la Sicurezza dei Dati e la Privacy Online. Ho deciso di scrivere articoli in questo blog per aiutare tutti i miei lettori a navigare con la consapevolezza che i loro dati sono sempre a rischio.
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *